Viaggio Nel Mondo

Spiagge di Minorca

spiagge minorca

Minorca, Spiaggia di Son Bou – © Turisme Illes Balears

Per chi ama il mare Minorca è un piccolo paradiso, grazie alle acque cristalline e alle splendide spiagge, molte delle quali pressoché vergini e incontaminate.

Son Bou

Con tre chilometri circa di litorale, Son Bou è la spiaggia più lunga di Minorca. Le sue acque calme e la sabbia fine la rendono il luogo ideale per trascorrere una piacevole giornata di mare. La spiaggia è molto frequentata anche da chi pratica Windsurf. Nei dintorni vi sono bar, ristoranti e hotel, che garantiscono un ottimo soggiorno.

Cala Galdana

Ubicata a Ferreries, è considerata da molti la regina delle cale minorchine, titolo che deriva in gran parte dalla bellezza delle pinete circostanti. La spiaggia è attrezzata con tutti i servizi turistici necessari: bar, ristoranti, hotel e noleggio di attrezzature per gli sport acquatici.

Punta Prima

La spiaggia appartiene al Comune di Sant Lluís. È apprezzata soprattutto per le soffici e bianche sabbie ed è molto frequentata dai turisti, che dispongono di ogni tipo di comfort. Di fronte a Punta Prima si erge il faro di Illa del Aire, non visitabile ma certamente suggestivo.

Son Saura

È una delle spiagge più affascinanti e selvagge dell’isola. Lunga circa 300 metri, è lambita da acque trasparenti e calde. A rendere il paesaggio circostante ancor più suggestivo è una splendida pineta vergine che circonda la spiaggia. Son Saura è solitamente poco affollata e perciò molto gradita da chi è alla ricerca di un angolo di relax.

Cala Mitjana

Racchiusa in un’insenatura, costituisce un esempio di cala vergine paradisiaca, dalle acque limpidissime e dalle sabbie fini e dorate. È la spiaggia adatta per trascorrere una giornata crogiolandosi al sole e tuffandosi nel mare turchese. I più audaci possono anche addentrarsi a nuoto nella grotta di Mitjana, vero spettacolo della natura. Percorrendo un sentiero a piedi, da Cala Mitjana si può raggiungere Cala Mitjaneta, una tra le più incantevoli spiagge minorchine.

Playa de Binigaus

Contraddistinta da acque cristalline e sempre invitanti, è una delle spiagge vergini più estese di Minorca. Nel paesaggio che la circonda spiccano un bel bosco e caratteristiche formazioni dunali. In questa spiaggia è abituale la pratica del nudismo.

Sa Mesquida

È una delle cale preferite dagli abitanti di Maó, molti dei quali possiedono una casa nelle vicinanze. È una spiaggia color perla, delimitata da una torre e una rocca. È molto amata dagli appassionati di immersioni, che apprezzano in particolar modo l’area intorno agli isolotti, ubicati di fronte alla cala.

Cala Turqueta

Lontana da hotel e abitazioni, questa spiaggia è cinta da pini e lambita da acque limpide e calme. Per poter godere a pieno della sua bellezza è consigliabile raggiungerla nelle prime ore del mattino, soprattutto ad agosto quando è presa di mira da turisti e gente del luogo.

Cala del Pilar

Situata nei pressi di Ciutadella, questa spiaggia è una vera e propria meraviglia della natura e rappresenta la cala vergine per antonomasia. È l’ideale per chi desidera vivere qualche ora in totale tranquillità.

,